Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy

ACCETTA

Elenco psicologi e psicoterapeuti Ascoli Piceno

Disturbo bipolare: Psicologo Ascoli Piceno

Psicologo Ascoli Piceno: Elenco psicologi e psicoterapeuti

Dott.ssa Manuela Piacere
Dott.ssa Manuela Piacere

Viale Alcide De Gasperi, 16 - 63074 SAN BENEDETTO DEL TRONTO (Ascoli Piceno)

Cel: 3930181373

Rating*

Consento il trattamento dati ai sensi e per gli effetti del Regolamento Europeo 2016/679- GDPR*

CAPTCHA

Consento il trattamento dati ai sensi e per gli effetti del Regolamento Europeo 2016/679- GDPR*

CAPTCHA

Psicologi Italia Informa
Psicologi Italia Informa

Psicologia, Psicoterapia - ASCOLI PICENO (Ascoli Piceno)

Psicologo a Ascoli Piceno

Il disturbo bipolare è caratterizzato, dall'alternanza di uno stato depressivo e di uno maniacale (o ipomaniacale); quando c'è una compresenza di sintomi depressivi e sintomi maniacali (cioè non si è né completamente depressi, né completamente in mania), con il predominio di irritabilità, ansia e irrequietezza, si può presentare invece, lo stato misto. E' necessario se non addirittura indispensabile ricorrere all'intervento di uno psicologo.

Nei disturbi dell'umore i meccanismi fisiologici sono alterati: i cambiamenti dell'umore diventano patologici e dunque problematici a causa di alcune caratteristiche che li distinguono dalle normali oscillazioni: sono non prevedibili, incontrollabili, prolungati, estremi, eccessivi, accompagnati da altri cambiamenti associati, nei pensieri, nel modo di comportarsi e anche nei sistemi biologici, tutte modificazioni che compromettono il funzionamento giornaliero, inoltre sconvolgono il modo di vivere, causando problemi significativi in colui che ne soffre e/o agli altri.

Il dott. Massimo Amabili con studio ad Ascoli Piceno è uno psicologo nonché psicoterapeuta specializzato in Psicoterapia Cognitiva e Cognitivo-Comportamentale è sicuramente uno specialista che può aiutare non solo il paziente affetto da disturbo bipolare ma, anche tutti coloro che ruotano intorno alla sfera familiare del soggetto in questione. Lo psicologo cognitivo-comportamentale lavora insieme al paziente per stabilire gli obiettivi della terapia, formulando una diagnosi e concordando con il paziente stesso un piano di trattamento che si adatti alle sue esigenze, durante i primissimi incontri. Si preoccupa poi di verificare periodicamente i progressi in modo da controllare se gli scopi sono stati raggiunti.

Sei uno Psicologo? Per la tua pubblicità Clicca Qui